NFT, è finita la luna di miele? Crolla del 97% il volume di trading

NFT, è finita la luna di miele? Crolla del 97% il volume di trading
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La moda crypto degli NFT potrebbe già essere passata. Secondo alcuni dati di Dune Analytics, infatti, il volume di trading dei token non fungibili sarebbe letteralmente crollato rispetto ai livelli record registrati lo scorso gennaio 2022.

Come si può vedere dal grafico presente in calce, e ripreso anche da Bloomberg, le transazioni di NFT sono diminuite del 97% da quanto registrato ad inizio anno. Nella fattispecie, il giro di denaro intorno agli NFT è passato dai 17 miliardi di Dollari dei primi giorni del 2022 ai soli 466 milioni di Dollari di Settembre.

Bloomberg però fa un’analisi più ampia e sottolinea che questo calo potrebbe essere legato anche al crollo delle criptovalute che da qualche mese stanno facendo registrare costantemente cali di prezzo, anche a causa della della situazione economica mondiale e l’inflazione che sta galoppando nelle principali economia. Nel momento in cui stiamo scrivendo, il Bitcoin viene scambiato a 19.356,76 Dollari, in crescita rispetto a 24 ore fa, con Ethereum che è a quota 1.322,05 Dollari. I livelli sono ben distanti da quelli di qualche mese fa.

Nonostante il calo degli NFT, però, sempre più società stanno abbracciando questo mondo. L’ultima in ordine di tempo è stata Starbucks, che ha annunciato l’ingresso nel mercato degli NFT.

FONTE: Bloomberg
Quanto è interessante?
3