NFT, un investitore spiega perché spendere 170.000 dollari per un'immagine

NFT, un investitore spiega perché spendere 170.000 dollari per un'immagine
di

Con la dilagante diffusione dei cosiddetti Non-Fungible Token, spesso venduti a cifre a dir poco esagerate, qualcuno ha anche iniziato a porsi qualche domanda. Per esempio, Sotheby ha aperto un marketplace NFT ma prima di farlo ne ha venduti già diversi a svariate migliaia di dollari.

Talvolta si arriva a spendere anche milioni per ottenere la copia originale autenticata su blockchain dei nostri file preferiti, che siano essi foto, video, documenti e persino avatar per social network. Ma per quale motivo c'è chi è disposto a farlo? Esiste una reale motivazione dietro a una scelta di questo tipo? Perché non comprarsi un Rolex, invece?

A queste domande ha dato la sua personalissima risposta il collezionista e investitore digitale Gmoney, recentemente associato all'acquisto di un NFT CryptoPunk da 170.000 dollari.

Ebbene, in un'intervista, Gmoney ha affermato che "Quando qualcuno compra un Rolex nel mondo reale, non spende le migliaia di dollari a causa del valore di utilità dell'orologio. Un semplice orologio da 5 dollari potrebbe eseguire la stessa funzione. È per "flexare" uno status. Con un NFT, pubblicandolo come mio avatar su Twitter e Discord, posso flexare rapidamente con un'immagine".

Insomma, chi si aspettava una risposta di alta finanza potrebbe aver sbagliato notizia. Gmoney ha però arricchito la sua posizione spiegando come un NFT possa anche conferire un senso di appartenenza, "Voler far parte di qualcosa e voler far parte di un gruppo è naturale, soprattutto quando hanno gli stessi allineamenti di valori". Infatti, come sostiene Cooper Turley, un altro noto investitore nel panorama crypto e NFT, "La comunità è l'aspetto più prezioso delle NFT... Senza una comunità, le NFT non hanno valore. La mia tesi di investimento NFT si basa esclusivamente sulla forza di una comunità esistente o sul potenziale per farne emergere una".

Per chi fosse ancora alle prime armi, ricordiamo che abbiamo spiegato cosa sono gli NFT nel nostro speciale dedicato.

Quanto è interessante?
3