Nokia G400 5G è vicino: autonomia super e 120Hz a un prezzo competitivo

Nokia G400 5G è vicino: autonomia super e 120Hz a un prezzo competitivo
di

In assenza di piani per smartphone di fascia alta, Nokia e l’azienda madre HMD Global sembrano avere puntato gli occhi sulla fascia media con l’intento di proporre sul mercato modelli piuttosto competitivi: a sei mesi dall’annuncio al CES 2022 di Las Vegas, la società sembra prossima al lancio del Nokia G400 5G.

Come ripreso da Phone Arena, il detto Nokia G400 5G (numero di modello TA-1448) è recentemente apparso nel database della Federal Communications Commission statunitense (FCC) confermando le specifiche tecniche e indicando a un debutto imminente negli Stati Uniti e in Europa.

Dai documenti ufficiali emerge quanto segue: il chipset sconosciuto supporterà la rete mobile di quinta generazione e sarà l’unico a farlo della gamma di smartphone presentati a gennaio; sotto la scocca si collocano poi una batteria da 5.000 mAh, 6 GB di RAM e 128 GB di archiviazione interna presumibilmente espandibile via microSD. Il display, dunque, dovrebbe essere un LCD con refresh rate confermato a 120Hz; il design ufficiale lo potete vedere dal render in copertina, offerto dalla stessa HMD Global.

Infine, lato fotocamera dovrebbero trovare spazio posteriormente un sensore principale da 48 MP, una fotocamera ultra grandangolare da 5 MP e un sensore di profondità da 2 MP, mentre anteriormente si dovrebbe trovare una singola lente da 16 megapixel. Il sistema operativo? Android 12, ovviamente.

Il chipset in dotazione dev’essere ancora determinato, eppure già ora si presenta come un interessante dispositivo mobile, peraltro, dal prezzo ridotto a 239 Dollari o circa 225 Euro al cambio attuale, salvo cambiamenti. Insomma, meglio tenere gli occhi aperti nella fascia low-cost.

Giusto riguardo gli entry-level, di recente è apparso su Geekbench lo smartphone Samsung Galaxy A23 5G.

Quanto è interessante?
2