Nokia Here: l'offerta arriva da BMW, Audi e Mercedes?

di

Non c'è solo Facebook tra le aziende interessate al possibile acquisto di Nokia Here, qualora Nokia dovesse ovviamente decidere di vendere la divisione, anche se al momento non sembrano filtrare segnali da questa direzione.

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, le tre grandi case automobilistiche tedesche potrebbero fare fronte comune ed unirsi per acquistare il servizio della società finlandese. Lo stesso sito parla addirittura di trattative avanzate tra BMW, Audi e Mercedes (insieme alla cinese Baidu) e Nokia, ma nonostante questo stato, non sarebbe stato ancora deciso il prezzo finale. L'accordo dovrebbe essere strutturato in questo modo: le cause automobilistiche, insieme, otterrebbero una quota di maggioranza, mentre Baidu solo una percentuale minima al solo scopo di portare il servizio in Cina. Nokia, inoltre, dovrebbe anche mantenere una quota di minoranza.
I tre colossi teutonici si sarebbero riuniti in quanto stanchi delle continue lamentele dei clienti che sottolineano sempre come le auto soffrano la mancanza di un servizio di mappe serio ed affidabile, nonostante i costi elevati delle vetture e nonostante negli ultimi tempi abbiano debuttato sul mercato servizi come CarPlay ed Android Auto.
Il Journal afferma che, qualora l'operazione dovesse andare in porto, BMW, Audi e Mercedes non rivoluzionerebbero il servizio ma anzi, potrebbero effettuare degli importanti investimenti per migliorarli. E' chiaro però che si tratta di semplici indiscrezioni, che potrebbero anche non corrispondere alla realtà. 

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0