Nokia Here: sempre più vicina l'acquisizione da parte di Audi, BMW e Daimler

di

Le trattative intorno a Nokia Here vanno ormai avanti da tempo. Il servizio di cartografie della società finlandese è finito al centro dell'attenzione grazie alla sua precisione e per le recensioni positive ottenute da parte degli utenti.

Sono state molte le società che hanno cercato di rilevare il servizio, come Uber, ma secondo quanto affermato dal Wall Street Journal il consorzio tedesco composto da Audi, BMW e Daimler avrebbe avuto la meglio. L'accordo di massima, che sarà retificato nei prossimi giorni, sarebbe stato chiuso su una base di 2,7 miliardi di Dollari.
Il giornale afferma che le case tedesche non terranno le tecnologie solo per loro, ma democratizzeranno la piattaforma e permetteranno anche ad altri produttori di includerla nelle varie automobili, ovviamente in cambio di una quota. Grazie a ciò, Nokia Here potrebbe diventare un vero pilastro per la mappatura in-car, a discapito di colossi come Google e TomTom
Non sappiamo al momento quando sarà ufficializzato l'affare. 

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0