Non solo HarmonyOS 2: Huawei annuncia EMUI 12 per i suoi smartphone Android

Non solo HarmonyOS 2: Huawei annuncia EMUI 12 per i suoi smartphone Android
di

HarmonyOS 2 continua a diffondersi su smartphone Huawei e Honor, ma si tratta di un aggiornamento da EMUI principalmente diffuso in Cina. Per gli utenti occidentali possessori di smartphone Huawei con sistema operativo Android ci sono grandi novità: la società di Shenzhen ha svelato la nuova versione EMUI 12!

Come ripreso da Gizchina, Huawei ha ufficializzato l’interfaccia utente personalizzata EMUI 12 basata su Android in arrivo sulla maggior parte dei dispositivi lanciati al di fuori del mercato domestico, introducendo funzionalità inedite non solo legate all’estetica dello smartphone ma anche alla sicurezza e alle prestazioni. Ma vediamo tutte le novità principali con calma.

Innanzitutto, EMUI 12 introdurrà un'interfaccia ancor più minimalista e realistica, basata quasi esclusivamente sui colori bianco, nero e blu e colma di animazioni che, a detta di Huawei, “si ispirano al modo in cui gli oggetti celesti si muovono nell'universo”. Non mancherà anche la possibilità di regolare non solo la dimensione del font ma anche il suo peso, con il semplice scorrimento del cursore apposito.

Tra i controlli inediti di EMUI 12 troviamo un pannello di controllo rinnovato e facilmente accessibile tramite qualsiasi schermata, da cui sarà possibile controllare la riproduzione di file multimediali, le impostazioni Bluetooth e Wi-Fi e molto altro ancora, compreso Device+. Quest’ultima è una funzionalità che facilita il collegamento tra vari dispositivi Huawei, da smartphone a MatePad, MateBook, monitor e TV Huawei Vision, semplicemente toccando le icone dedicate ai diversi prodotti. Così facendo si può usare la modalità multischermo per effettuare chiamate anche dallo schermo del tablet, oppure guardare video dal telefono direttamente su televisore.

Altra novità importante riguarda MeeTime, applicazione per videochiamate esclusiva annunciata ancora con EMUI 10.1 a marzo 2020. Con EMUI 12, essa consentirà agli utenti di trasferire senza problemi le chiamate a Huawei Vision e di nuovo al proprio telefono. Lato prestazioni si segnala una velocità maggiore nel caricamento di app e pagine Web anche dopo uso prolungato, mentre in ambito sicurezza EMUI 12 permetterà di sbloccare il telefono dal laptop sfruttando la modalità Device+.

Al momento non ci sono ancora informazioni in merito a quando EMUI 12 verrà rilasciato ufficialmente e su quali smartphone. Come sempre, a tempo debito vi aggiorneremo con la lista completa e le date.

FONTE: Gizchina
Quanto è interessante?
1
Non solo HarmonyOS 2: Huawei annuncia EMUI 12 per i suoi smartphone Android