Non solo Pixel 7: Google lavora già a Pixel 8, trapelano i primi dettagli

Non solo Pixel 7: Google lavora già a Pixel 8, trapelano i primi dettagli
di

Il ciclo vitale della linea Pixel 7 di Google è solo agli albori, dal momento che il lancio di Pixel 7 e 7 Pro è avvenuto solo poche settimane fa e la presentazione di Google Pixel 7a si terrà solo tra qualche mese. Eppure, alcuni leaker hanno già svelato i primi dettagli su Pixel 8 e 8 Pro.

Le prime indiscrezioni a riguardo arrivano da WinFuture, portale tedesco piuttosto affidabile nel campo di smartphone e tablet Android. Secondo il sito web tedesco, Google Pixel 8 e 8 Pro arriveranno nel 2023 inoltrato, non prima della metà dell'anno, ma sarebbero già ad uno stadio di lavorazione piuttosto avanzato. Infatti, i due dispositivi avrebbero dei codename ufficiali.

Pixel 8 avrebbe codename Shiba, mentre Pixel 8 Pro si chiamerebbe Husky: un chiaro riferimento a due razze canine molto amate, in continuità con i nomi in codice prelevati dal mondo animale di Google Pixel 7 (Panther) e Pixel 7 Pro (Cheetah). È piuttosto interessante che il report non nomini né Pixel 8 Ultra né Pixel 8a, né tantomeno il misterioso smartphone pieghevole di Google, che dovrebbe uscire a sua volta nel 2023, probabilmente come parte della lineup Pixel 8.

Inoltre, WinFuture spiega che, come in molti si aspettavano, Pixel 8 e 8 Pro avranno un SoC Tensor G3 realizzato ancora una volta in collaborazione con Samsung. Questa volta, però, l'azienda coreana dovrebbe usare un nodo produttivo a 3 nm, permettendo a Google di restare al passo con Apple, che userà i primi chip a 3 nm di TSMC sugli iPhone 15, in uscita anch'essi a fine 2023.

A quanto pare, poi, il Tensor G3 sarà basato sull'Exynos 2300: una scelta piuttosto peculiare, specie se consideriamo che tale chipset non sarà utilizzato dai Galaxy S23 di Samsung, ma troverà posto solo sotto la scocca di device di fascia media del colosso di Suwon. In ogni caso, il chip dovrebbe avere codename Zuma e dovrebbe montare lo stesso modem 5G Samsung G5300 già presente su Pixel 7 e 7 Pro.

FONTE: GizmoChina
Quanto è interessante?
0