di

Ah il cioccolato, una delle pietanze più buone su questa Terra che amano tutti, grandi e piccini. Secondo alcuni capace addirittura di farti tornare il buon umore con l'assaggio di un semplice, ma gustoso, pezzettino. Disponibile in tutti i gusti, al latte, fondente, bianca, con le nocciole.. e adesso anche "iridescente".

Questo tipo di cioccolato luccicante potrebbe essere frutto di una modifica attraverso programmi di foto ritocco, ma non è cosi poiché la sua "ricetta" è molto conosciuta sul web. Recentemente, infatti, intervistato dal New York Times, Samy Kamkar, fondatore della società di sicurezza di Internet Openpath, ha spiegato come fare la ricetta di questa "cioccolata iridescente".

Il primo passo è temperare il cioccolato. Fondendolo e raffreddandolo, i suoi cristalli possono rompersi e poi riformarsi in strutture che ne ottimizzano la scorrevolezza e la brillantezza. Dopo questo passaggio, Kamkar mette la squisita pietanza in una camera a vuoto per impedire la formazione di bolle d'aria (un passaggio non necessario).

La magia arriva adesso: dopo aver fatto i passaggi precedenti, l'uomo ha creato uno stampo a forma di fungo 3D con un microscopico motivo a onde impresso sulla superficie del cioccolato quando è stato versato al suo interno. La superficie scanalata che si viene a creare, viene chiamata "reticolo di diffrazione". Un fascio luminoso che sbatte su questa superficie darà origine, in poche parole, a un arcobaleno di colori (la stessa cosa che accade quando si gira un CD o un DVD).

Un'esplosione di colori e di sapori.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
5