Non solo l'UE: anche un altro Paese vuole introdurre il caricatore universale USB-C

Non solo l'UE: anche un altro Paese vuole introdurre il caricatore universale USB-C
di

Il 7 giugno scorso, i legislatori europei hanno raggiunto uno storico accordo sull'introduzione del caricatore unico su tutti gli smartphone messi in vendita nel Vecchio Continente, imponendo a produttori come Apple di adeguarsi alla decisione a partire dal 2024. Oggi, invece, scopriamo che un altro Paese potrebbe percorrere la stessa strada.

Stiamo parlando dell'India, che potrebbe introdurre il connettore unico nei medesimi tempi dell'Unione Europa. A riportare la notizia è il portale indiano 18News, secondo il quale il Governo di Nuova Delhi avrebbe richiesto una riunione con tutti gli stakeholders del settore della telefonia per il 17 agosto prossimo.

A quanto pare, durante l'incontro le autorità discuteranno di un piano per la rimozione di standard di ricarica diversi dall'USB-C, come il Lightning di Apple, in modo da ridurre i costi di adeguamento ai nuovi smartphone da parte degli utenti e, soprattutto, da contenere gli sprechi e la produzione di rifiuti elettronici nel Paese, la cui impronta ecologica è da anni un problema internazionale.

A spingere l'India ad adottare il connettore unico sarebbero sia il caso europeo che l'adozione dell'USB-C da parte degli Stati Uniti, la quale potrebbe diventare universale già a partire dal 2023. Su queste basi, alcuni rappresentanti del Governo di Nuova Delhi hanno spiegato che "se le compagnie sono disposte ad adeguarsi in Europa e negli Stati Uniti, perché non possono farlo anche in India? Tutti i dispositivi elettronici portatili, come tablet e smartphone, dovrebbero avere un caricatore comune".

Al momento, poi, c'è da considerare che Apple ha una fetta di mercato ridotta nel settore smartphone indiano, monopolizzato tra produttori come Samsung, Xiaomi, OnePlus e Motorola grazie alle loro proposte di fascia medio-bassa: in questo caso, dunque, l'implementazione dello standard USB-C potrebbe incontrare meno intoppi che in occidente, dal momento che il grosso dei produttori Android già adopera tale connettore per i propri dispositivi.

FONTE: GizmoChina
Quanto è interessante?
5