Un normale cittadino ha scoperto un pianeta simile a Giove

Un normale cittadino ha scoperto un pianeta simile a Giove
di

In un nuovo studio pubblicato sulla rivista The Astronomical Journal, presentato a un incontro virtuale dell'American Astronomical Society, è stata riportata la scoperta di un pianeta delle stesse dimensioni di Giove, ma che è stato rivelato da un "cittadino scienziato". Stiamo parlando di Tom Jacobs.

Il cittadino ha scoperto il pianeta analizzando i dati raccolti dal Transiting Exoplanet Survey Satellite (TESS) della NASA. Il corpo celeste, chiamato TOI-2180 b, ha una massa tre volte quella di Giove ma ha all'incirca le stesse dimensioni e orbita intorno alle sue stelle in 261 giorni.

Come ha fatto Tom a trovare il pianeta? In precedenza aveva partecipato al Planet Hunter, un'iniziativa scientifica con il supporto finanziario della NASA, che dovevano esaminare i dati raccolti del telescopio Kepler. Jacobs adesso collabora con un gruppo di scienziati cittadini, insieme a due astronomi veterani, che esaminano i dati TESS utilizzando un software (TESS ha trovato uno dei pianeti più piccoli di sempre).

Il telescopio spaziale in questione, infatti, esamina le stelle con il metodo del transito. Il primo febbraio 2020, Jacob ha individuato un calo luminoso singolare e l'ha contrassegnato come "potenziale scoperta". Successivamente i due scienziati professionisti, Paul Dalba presso l'Università della California e Diana Dragomir, assistente professore presso l'Università del New Mexico, hanno analizzato e confermato la scoperta.

Insomma, una scoperta che sarà ricordata a lungo... soprattutto da parte di Tom Jacobs.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
3