Note 7: Samsung limiterà la carica al 60% per le unità difettose

di

Samsung pensa anche a coloro che, per mancanza di informazioni non restituiranno i Galaxy Note 7 difettosi. Secondo quanto affermato da alcuni siti, il colosso coreano starebbe per rilasciare un quick-fix, la cui distribuzione è prevista per il 20 Settembre in Corea del Sud.

A giudicare da quanto riportato dall’Associated Press, questo update limiterà la carica della batteria al 60%, per evitare il surriscaldamento della batteria.
Non sappiamo se Samsung abbia intenzione di adottare lo stesso tipo di strategia anche nei mercati esterni a quello locale, ma probabilmente questo pacchetto vedrà la luce anche altrove in quanto l’obiettivo finale del produttore è non solo spingere gli utenti a restituire le unità difettose, ma soprattutto ad evitare incidenti come quelli che vi abbiamo raccontato negli ultimi giorni.
Inoltre, un’eventuale limitazione della carica potrebbe spingere anche i meno informati a chiedersi il motivo di limitazione e, quindi, a scoprire il difetto hardware ed effettuare il reso seguendo la procedura già resa nota.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0