Notizia rivoluzionaria: il sistema CRISPR permette editing genetico degli insetti

Notizia rivoluzionaria: il sistema CRISPR permette editing genetico degli insetti
di

Grazie alla tecnica CRISPR gli scienziati potranno modificare geneticamente i genomi degli insetti a piacimento. Si tratta di una notizia estremamente importante, soprattutto perché adesso gli addetti ai lavori avranno la vita semplificata.

Prima, infatti, per modificare geneticamente un insetto gli esperti dovevano utilizzare la microiniezione di materiale genetico negli embrioni in via di sviluppo. "Ora possiamo modificare i genomi degli insetti più liberamente e a piacimento. In linea di principio, questo metodo dovrebbe funzionare per oltre il 90% delle specie di insetti", ha dichiarato l'autore senior dello studio Takaaki Daimon, dell'Università di Kyoto.

La nuova tecnica - chiamata DIPA-CRISPR - prevede l'iniezione di materiali di modifica genetica nell'insetto madre mentre le uova si stanno sviluppando. Ciò introduce mutazioni negli ovuli in via di sviluppo che vengono ereditati, creando una prole che porterà i cambiamenti genetici desiderati. Si tratta, quindi, di un'operazione molto più semplice e soprattutto meno costosa.

Sebbene il processo rappresenti un grande passo avanti, ha sicuramente bisogno di essere raffinato prima che diventi lo standard del settore. "Migliorando il metodo DIPA-CRISPR e rendendolo ancora più efficiente e versatile, potremmo essere in grado di consentire l'editing del genoma in quasi tutte le oltre 1,5 milioni di specie di insetti", afferma infine Daimon.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
3