Adesso online
Injustice 2
Adesso online
SchiacciSempre prova in live le Tartarughe Ninja

NotPetya: per la CIA l'attacco è stato opera della Russia

di
Lo scorso mese di Giugno, l'attacco informatico NotPetya ha speventato il mondo dell'informatica, attraverso un ransomware che ha preso in ostaggio milioni di computer chiedendo un riscatto per permettere agli utenti di "sbloccare" i file.

In un nuovo rapporto emerso in rete, la CIA è giunta alla conclusione che l'Ucraina aveva ragione, che di fatto conferma alcune discrezioni emerse in rete nelle ore successive all'attacco.

Secondo l'agenzia governativa americana, infatti, gli attacchi NotPetya sganciati sull'ex Repubblica Sovietica sarebbero stati orchestrati e lanciati dai servizi segreti russi.

A tal proposito, il Senato degli Stati Uniti avrebbe rilevato alcuni segnali che potrebbero portare a nuove influenze da parte della Russia nelle elezioni di mid-term per il Congresso americano. Alcuni funzionari, infatti, parlano di alcuni presunti tentativi di phising contro obiettivi politici.

Da questo fronte, anche le autorità canadesi starebbero prendendo in considerazione alcune misure per evitare operazioni in stile RussiaGate, attraverso cui altri stati potrebbero influenzare le operazioni di voto.

Anche in Italia, in vista delle Elezioni Politiche del prossimo 4 Marzo, vi è una crescente preoccupazione per le possibile interferenze da parte di altri stati, tramite fake news o operazioni simili. I vari partiti politici hanno già espresso le loro perplessità sul fenomeno delle fake news e chiesto ai giganti del settore di intervenire per arginare il problema.

Quanto è interessante?
4