Notre-Dame, scoperto sarcofago a forma umana perfettamente conservato

Notre-Dame, scoperto sarcofago a forma umana perfettamente conservato
di

A diverse settimane dalla scoperta di una tomba segreta dove si trova l’esercito di terracotta, ci spostiamo in Francia presso la cattedrale di Notre-Dame che, nella fase di ricostruzione della guglia dell’antica chiesa, ha portato alla scoperta di luoghi di sepoltura “di notevole qualità scientifica” con un sarcofago mai visto prima.

Stando a quanto ripreso da ScienceAlert in seguito al reportage di Agence France-Presse o AFP, a svettare sarebbe un “sarcofago di piombo a forma umana perfettamente conservato", realizzato presumibilmente nel 1300. Assieme alle tombe sono state rinvenute parti di sculture dipinte, di cui gli archeologi si stanno occupando per una pulizia delicata.

Al contempo, il team ha sfruttato una mini telecamera endoscopica per dare una piccola occhiata a ciò che si nasconde all’interno del sarcofago: “Si possono intravedere pezzi di stoffa, capelli e soprattutto un cuscino di foglie sulla sommità della testa, un fenomeno ben noto quando venivano seppelliti i leader religiosi. Il fatto che questi elementi vegetali siano ancora all'interno significa che il corpo è in un ottimo stato di conservazione”, ha spiegato l’archeologo leader del gruppo, Christophe Besnier.

L’obiettivo è ora accertarsi di estrarre questi reperti rapidamente, dato che il 25 marzo 2022 il progetto di ricostruzione dovrà riprendere in vista della riapertura della cattedrale nel 2024, a 5 anni dal devastante incendio che tutti ricordiamo tristemente.

Tra l’altro, proprio nel 2019 abbiamo scoperto che le reliquie della cattedrale erano protette da un codice segreto noto a nessuno.

Quanto è interessante?
4