di

Una città del Perù è stata recentemente illuminata da una palla di fuoco molto luminosa. L'evento in questione è stato segnalato tramite l'International Meteor Organization (IMO) ed è accaduto alle ore 03:00 (orario italiano) della notte di venerdì e sabato.

Sulla base delle loro osservazioni, la magnitudine della palla di fuoco variava da -13 a -19 (maggiore è la luminosità di un oggetto celeste minore è la sua magnitudine). Ciò significa che la meteora ha prodotto un bagliore in grado di illuminare l'ambiente circostante; molto più luminosa del pianeta Venere visto dalla Terra, che ha una magnitudine di circa -5. Un testimone oculare della regione di Lima Callao ha dichiarato nel suo rapporto che la palla di fuoco è rimasta nel cielo per circa 20 secondi.

Mentre attraversava il cielo, l'oggetto ha prodotto diversi colori, tra cui bianco, verde e rosa. Successivamente, la palla di fuoco ha iniziato a rompersi, producendo circa 5-6 frammenti. Sulla base del video e dei resoconti dei testimoni oculari, l'evento della palla di fuoco è stato molto probabilmente causato da un piccolo asteroide che si è scontrato con la Terra.

Appena entrato nell'atmosfera terrestre, la piccola pietra cosmica è diventata una meteora infuocata che, alla fine, si è spezzata a causa del calore intenso e dell'attrito. "A causa della velocità con cui colpiscono l'atmosfera terrestre, i frammenti più grandi di 1 millimetro hanno la capacità di produrre un lampo luminoso mentre attraversano i cieli sopra", spiega infine l'IMO.

FONTE: ibtimes
Quanto è interessante?
5