Novenne trova nel suo giardino un essere viscido e lungo un metro (non è un serpente)

Novenne trova nel suo giardino un essere viscido e lungo un metro (non è un serpente)
di

Un bambino di nove anni, residente a Christchurch (Nuova Zelanda), stava giocando nel giardino di casa sua, quando ha notato che un essere lungo e viscido galleggiava sullo specchio d’acqua di un affluente lì vicino.

Il piccolo Barnaby Domigan ha afferrato il primo bastone nei paraggi per ripescarlo e ha scoperto che si trattava di un lombrico morto lungo un metro. "Non potevo credere ai miei occhi", dice Domigan a Radio New Zealand, aggiungendo di aver chiamato la creatura "il Morto Fred". Jo, la madre del bambino, ha affermato che suo figlio era molto felice della scoperta, mentre lei ha esternato un certo ripudio per il corpo viscido della creatura.

Per fortuna, ero al lavoro quando il suddetto verme è stato trovato perché, santo cielo, che disgusto! Abbiamo avuto dei grossi vermi qui in passato, ma niente come quell’essere. È stomachevole”.

John Marris, curatore della collezione di ricerca sull’entomologia presso la Lincoln University, ha affermato che quel mostro dovrebbe appartenere ad una specie autoctona di lombrico.

"Conosciamo diverse specie native di lombrichi molto grandi: un metro non è qualcosa di fuori dal comune", dice a Radio New Zealand. Tuttavia, è sicuramente inusuale trovare un verme di queste dimensioni in un comune giardino, dato che vivono in aree indisturbate, come le foreste.

Tra le oltre 200 specie di lombrichi della Nuova Zelanda, la più grande è la Anisochaeta gigantea, una creatura vista raramente chiamata il “verme di North Auckland”, lunga un metro e mezzo. Oggi si contano, più di 7.000 specie di lombrichi distribuite in tutto il mondo, ad eccezione dell’Antartide.

Al momento non si è ancora riusciti a risalire alla specie dell’invertebrato trovato nel giardino di Domigan, e probabilmente non sapremo mai il suo lignaggio: secondo quanto riportato, il bambino aveva appoggiato l’animale su un ramoscello per scattare una foto, lasciandolo lì. Il giorno successivo, il novenne corse in giardino speranzoso di trovare il Morto Fred, ma non era più sospeso sul pezzo di legno. La colpa della scomparsa della carcassa non è però del piccolo, e coraggioso, Domigan:

"Ho cercato di convincere mio padre a tenerlo in un sacchetto di plastica, ma non pensava fosse una buona idea", afferma l’avventuriero a Radio New Zealand. “Penso che sia perché agli adulti non piacciono molto i vermi giganti nelle loro case. Se fossi maggiorenne, sarei d'accordo”.

Ma cosa nascondono le persone nei propri giardini!? Addirittura c'è gente che ha trovato delle vere e proprie ossa di dinosauro!

[Chris Domigan via Stuff]

FONTE: WDBJ7
Quanto è interessante?
6
Novenne trova nel suo giardino un essere viscido e lungo un metro (non è un serpente)