Novità da Stonehenge: sono stati trovati resti umani e reperti di diverse ere storiche

Novità da Stonehenge: sono stati trovati resti umani e reperti di diverse ere storiche
di

Il tanto discusso tunnel sotto Stonehenge, di cui abbiamo brevemente discusso nei precedenti mesi, si farà. Questo è certo. Eppure, sembra vi siano importanti novità. Durante le ispezioni archeologiche, infatti, sono stati trovati svariati reperti risalenti al Neolitico e all'Età del Bronzo, tra cui alcuni resti umani di particolare rarità.

Come ha affermato l'archeologo Matt Leivers:"Sono stati trovati molti oggetti intimi e non che ci dipingono la vita quotidiana e l'approccio alla morte che le persone ebbero in questo luogo nel corso di millenni di storia".

Le tracce rimaste di questi due importanti periodi storici, compresi i resti di alcuni individui che li vissero, sono fondamentali per permettere agli studiosi di conoscere in maniera sempre più approfondita come si viveva nell'Inghilterra di un passato molto remoto, prima e dopo la formazione di Stonehenge.

Il ritrovamento di questi resti e oggetti nasce da un controverso processo decisionale che, nonostante il parere di molti esperti, ha definito un piano da 1,7 miliardi di sterline per costruire una vera e propria galleria sotto uno dei siti più fragili ed importanti dell'intero Regno Unito.

Gli archeologi presenti a Stonehenge stanno attualmente lavorando per assicurarsi che nulla di irreparabile accada, quindi la scoperta avvenuta di recente è stata una sorta ventata d'aria fresca in un clima tensione costante che, momentaneamente, arieggia nel sito.

Tra i tanti oggetti trovati, il più antico sembra essere un frammento in scisto di 4000 anni fa e poco distante da questo è stata trovata la fossa contenente un bambino seppellito con un piccolo vaso.

A sud del Stonehenge Visitor Centre, sono stati trovati anche delle ceramiche risalenti al Neolitico e, implicitamente, ci si è chiesti immediatamente chi le avesse abbandonate in quel luogo: persone che eressero direttamente l'imponente cromlech o chi andò a visitarlo dopo la sua costruzione? A questa domanda si potrà rispondere, probabilmente, solo dopo ulteriori analisi.

Fra le interessanti scoperte annunciate, vi rientrano anche i resti di alcuni uomini appartenenti alla cultura del vaso campaniforme, un periodo storico che si aggira tra il 2600 e il 1900 a.C. - durante l'Età del Rame.

Posizionate nella parte occidentale del sito di Stonehenge, vi erano due fosse: una che apparteneva al corpo intero di un uomo accovacciato e che teneva fra le mani un vaso; nell'altra, invece, vi erano solo le ossa delle orecchie di un possibile bambino - accompagnati sempre da un semplice vasetto.

E' interessante come, vicino la tomba dell'uomo, siano stati trovati anche un punteruolo in rame, il frammento di un ago e un piccolo oggetto dalla forma cilindrica - mai visto fino adesso. Proprio questo reperto, all'apparenza insignificante, potrebbe rivelarsi un nuovo dettaglio nella produzione "artistica" e religiosa di questi uomini che dominarono alcune aree dell'Inghilterra a partire dal 2500 a.C. (100 anni dopo la loro possibile prima apparizione nella penisola iberica...anche se la loro origine, in realtà, è molto dibattuta).

Per il momento, tutte queste cose che vi abbiamo elencato verranno analizzate e studiate a Salisbury, per poi essere esposte nel grande museo della città.

E' indubbio, tuttavia, che la gioia della scoperta debba essere affiancata sia dalle critiche, abbastanza tenaci, mosse contro la costruzione del tunnel sotto Stonehenge e sia dalla preoccupazione riguardo l'impatto disastroso che potrebbe avere in oggetti non trovati immediatamente.

Lo stesso Andy Crockett, direttore del progetto, ha spiegato come non vi siano opzioni possibili per evitare di andare ad intaccare il sito. Tuttavia, ha lo stesso assicurato come le investigazioni sul terreno procederanno fino al 2023, data d'inizio della costruzione della galleria sotterranea, e saranno sempre più numerose in modo tale da preservare più reperti possibili ancora non scovati.

Quanto è interessante?
4
Novità da Stonehenge: sono stati trovati resti umani e reperti di diverse ere storiche