Adesso online
Dark Souls
Adesso online
Alessandro di nuovo per le strade di Lordran

NPD DisplaySearch: il 2013 sarà l’anno dei tablet da 7 pollici

di

Stando alle stime dell’istituto di ricerca NPD DisplaySearch, il 2013 potrebbe essere l’anno dei tablet con display da 7 pollici: la società afferma che, in particolar modo Apple, farà registrare un consistente spostamento delle proprie vendite di tablet tradizionali(iPad con display da 9,7 pollici) verso le soluzioni con display da 7,9 pollici, in parole povere, iPad Mini. Stando alle stime elaborate da NPD, le vendite di iPad tradizionali sarebbero crollato nel corso del mese di Gennaio, passando da 7,4 milioni di unità vendute nel mese di Dicembre del 2012 a 1,3 attuali. Per il 2013 la società di analisi prevede vendite per circa 55 milioni di tablet appartenenti alla famiglia iPad Mini, affiancati da un quantitativo di circa 33 milioni di iPad tradizionali; le iniziali stime avevano previsto 60 milioni di iPad venduti, affiancati da circa 40 milioni di iPad Mini, ma è evidente come il mercato abbia fatto registrare un drastico cambiamento nel corso degli ultimi mesi.

Una prima spiegazione plausibile a questo spostamento del mercato sarebbe attribuibile alla componente economica: i tablet con display da 7 pollici circa, vantano prezzi di listino inferiori, ovviamente, a quelli con modello da 9,7 pollici, risultando quindi molto più accessibili ora che il fenomeno dei tablet si sta diffondendo sempre di più al vasto pubblico. Nel corso dell'anno sul mercato faranno capolino tablet con display da 7 pollici caratterizzati da pannelli capace di gestire risoluzioni più elevate di quelle attuali, andando quindi ad avvicinarsi alla qualità grafica offerta dai modelli con pannelli di dimensioni superiori.