Nuclear Information Project: "esploso meteorite da 2 chilotoni a 43 km dalla base Thule"

Nuclear Information Project: 'esploso meteorite da 2 chilotoni a 43 km dalla base Thule'
di

Il direttore del Nuclear Information Project ha postato un tweet nel quale dichiara che un meteorite sarebbe esploso, con una forza di 2.1 chilotoni, circa 43 km sopra i radar della base aerea Thule, in Groenlandia.

Ci ha pensato Hans Kristensen, direttore del Nuclear Information Project, a lanciare l'indiscrezione con un tweet pubblicato sul suo profilo ufficiale. La fonte originale è il profilo Twitter Rocket Ron, al secolo Ron Baalke, Space Explorer del JET Propulsion Laboratory della NASA a Pasadena, in California. Stando a quest'ultimo, l'esplosione sarebbe avvenuta lo scorso 25 luglio 2018.

Tuttavia, al momento in cui scriviamo, gli addetti ai lavori della base aerea Thule non hanno rilasciato dichiarazioni ufficiali in merito. Nonostante questo, i colleghi del sito The Aviationist sono riusciti a risalire alle ultime segnalazioni della NASA in merito ai vari oggetti non identificati nello Spazio. Come potete vedere dall'immagine qui sotto, è stato rilevato che uno di questi ultimi viaggiava, proprio lo scorso 25 luglio, a una velocità di 24,4 chilometri al secondo a coordinate vicine alla base Thule.

Insomma, nonostante la mancanza di dichiarazioni ufficiali, se non quelle delle due persone citate in apertura, sembra proprio che l'esplosione del meteorite sia effettivamente avvenuta. Non è chiaro se il tutto abbia causato o meno dei danni.

Quanto è interessante?
7
Nuclear Information Project: 'esploso meteorite da 2 chilotoni a 43 km dalla base Thule'