Numeri da record per Microsoft Edge: "salvati" 273 Petabyte di RAM dai PC in un mese!

Numeri da record per Microsoft Edge: 'salvati' 273 Petabyte di RAM dai PC in un mese!
di

Nel marzo 2021 Microsoft Edge ha ricevuto le Sleeping Tabs con la versione 89, una delle funzionalità più attese dagli utenti in quanto ha ridotto il consumo di RAM e CPU da parte del browser. Ebbene, i numeri effettivi vi faranno impressione: in un mese sono stati “risparmiati” 273 Petabyte di RAM!

A diffondere questi dati è stato il team di sviluppatori di Microsoft Edge tramite l’account Twitter ufficiale dei Dev, con un semplice post in cui si legge quanto segue: “Negli ultimi 28 giorni, su dispositivi Windows abbiamo fatto riposare 6 miliardi di schede con un risparmio di 273,7 Petabyte di RAM. Sono circa 39,1 megabyte salvati per scheda”. Ricordiamo, peraltro, che l’opzione delle “schede dormienti” o Sleeping Tabs va attivata manualmente tramite Impostazioni > Sistema > Prestazioni e poi “Ottimizza Prestazioni”.

Il numero di megabyte risparmiati per singola scheda magari non vi risulterà così elevato, specialmente se siete in possesso di computer con una quantità importante di memoria RAM a disposizione; tuttavia, se si pensa a tutti i computer più datati o con meno RAM in dotazione si tratta di numeri interessanti, soprattutto nel momento in cui le schede aperte allo stesso tempo sono molte. Kudos a Microsoft, quindi, per avere raggiunto questo piccolo, grande traguardo.

Da metà maggio 2022, invece, su Microsoft Edge è disponibile la VPN nativa in beta.

Quanto è interessante?
2