Questa nuova animazione della NASA ci elenca le problematiche del viaggio interstellare

di

Raggiungere la velocità della luce è un sogno inarrivabile per gli esseri umani, poiché le leggi immutabili della fisica ci dicono che farlo - molto semplicemente - è impossibile. Arrivare a velocità vicine a quelle della luce è però possibile, anche se ciò richiederebbe una grande quantità di energia.

Queste e altre tematiche sono state affrontate in una recente animazione della NASA. Poiché non si può raggiungere la stessa velocità della luce, secondo la solida Teoria della Relatività Speciale di Albert Einstein, per un viaggio interstellare la soluzione migliore è quella di trovare un mezzo di propulsione che possa consentire un'accelerazione costante fino a una frazione della velocità di la luce.

Nel video "NASA's Guide to Near-light-speed Travel", si presume che un viaggiatore interstellare abbia costruito un veicolo spaziale in grado di viaggiare a 90% della velocità della luce. Sorvolando appositamente sulla tecnologia di una nave del genere (che per ovvie ragioni non possiamo minimamente conoscere) il video affronta i grandi problemi che derivano dal viaggiare a queste velocità: la dilatazione del tempo, la necessità di schermatura del veicolo e il tempo necessario per viaggiare anche verso le destinazioni più vicine, come Proxima Centauri, la galassia più vicina (Andromeda, che partendo dalla Terra la luce impiega circa 2.537.000 anni per arrivare) o la più lontana.

Attualmente, queste sono alcune delle questioni su cui stanno lavorando gli esperti. Un buon esempio è dato da Breakthrough Starshot, un'iniziativa che spera di inviare una vela solare alimentata a laser verso Alpha Centauri (distante da noi 4,367 anni luce) nei prossimi anni. L'ipotetico veicolo spaziale proposto dovrebbe raggiungere il 20% della velocità della luce e completerebbe il suo viaggio in "soli" 20 anni.

Insomma, sicuramente il viaggio interstellare umano - anche per la stella più vicina - è ancora rilegato alla fantascienza. Poter pensare di inviare qualcosa come un vela solare, però, è già una grande conquista.

Quanto è interessante?
6