INFORMAZIONI SCHEDA
di

A partire dalla giornata di oggi i beta tester di Microsoft Edge su iOs potranno provare con mano una delle nuove feature introdotte dal colosso di Redmond nel suo browser, ovvero Visual Search, oltre ad un paio di chicche minori ma comunque gradite dagli utenti.

Questa nuova funzionalità, basata su Bing, è in grado di analizzare il contenuto delle fotografie scattate con la fotocamera del vostro smartphone e immagazzinate nella galleria, per fornirvi dei link di approfondimento contenenti informazioni utili sui soggetti rappresentati.

Gli utenti Android hanno già potuto metterla alla prova il mese scorso, e confermano che funziona sia con le immagini appena scattate sia con quelle acquisite in precedenza. Se avete dubbi o perplessità riguardo il suo funzionamento potete dare un'occhiata al video esplicativo caricato su YouTube dal canale ufficiale di Bing, che ne illustra le potenzialità.

Oltre a questa feature, la build messa a disposizione dai beta tester su iOs introduce alcune funzionalità inedite, come la paste-and-search, che vi permette di accedere alla vostra intera clipboard invece di dover incollare un URL nell'indirizzo di ricerca. Inoltre coloro che dispongono di un account lavorativo o scolastico potranno accedere ai siti intranet direttamente dalla loro abitazione, e di visualizzare le attività eseguite dal browser su smartphone tramite la timeline di Windows 10.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
4
Nuova beta di Microsoft Edge su iOs: arrivano Visual Search ed altre novità minori