Questa nuova 'bio colla' può sigillare le lesioni di organi e arterie in 20 secondi

Questa nuova 'bio colla' può sigillare le lesioni di organi e arterie in 20 secondi
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dei ricercatori cinesi stanno testando una 'Bio Colla' che riesce a chiudere le fuoriuscite di sangue incontrollate dalle arterie e dagli organi. Questa nuova scoperta potrebbe portare enormi benefici in ambito medico.

Una volta posizionato sulla ferita, e fatto raffreddare tramite una luce UV, questo collante si trasforma rapidamente in un idrogel non tossico, in grado di resistere sia a superfici scivolose che alle pulsazioni del tessuto cardiaco.

Il sigillante adesivo, per adesso, non è ancora stato testato su organi umani, ma su cuori di maiali e conigli, funzionando molto meglio delle suture o di altre colle chirurgiche attualmente disponibili.

"È la prima volta che il sanguinamento ad alta pressione di un cuore pulsante con fori di penetrazione cardiaca di 6 millimetri di diametro è stato interrotto rapidamente, e le ferite sono state sigillate stabilmente utilizzando solo il gel a matrice entro 20 secondi e senza sutura." hanno affermato gli autori dello studio.

Esistono già diversi materiali che permettono cose del genere, ma come hanno affermato anche gli autori dello studio, molti di questi materiali contengono sostanze chimiche dannose, che potrebbero richiedere suture extra in seguito, mentre questo è sicuro al 100%.

Durante l'intervento di chirurgia del cuore di un maiale, gli scienziati hanno chiuso una carotide perforata in meno di un minuto, riparando anche i buchi nella parete cardiaca. Inoltre, poiché si basa sulla struttura del tessuto connettivo umano, la matrice extracellulare di questa colla è compatibile con gli organi interni e le arterie, consentendo di legare più facilmente con le pareti arteriose e cardiache.

I tre maiali su cui è stata testata la colla sono sopravvissuti alla chirurgia cardiaca e anzi, dopo due settimane, mostravano già segni naturali di guarigione. Nonostante la fisionomia degli organi dei maiali è simile a quella umana, questo gel deve essere ancora testato per essere usato sulle persone.

L'ingegnere dei tessuti, nonché uno degli autori dello studio, Hongwei Ouyang, pensa che il prodotto potrebbe essere pronto per l'uso chirurgico umano nei prossimi 3-5 anni.

Sempre in ambito chirurgico, di recente un robot autonomo è riuscito a sistemare una valvola cardiaca di un maiale, mentre dei ricercatori sono riusciti a stampare un cuore umano.

Quanto è interessante?
5