di

Si prospetta una nuova grana per Tesla. Qualche giorno fa, infatti, una Model X nera si è schiantata contro il muro di una palestra ed ha quasi ucciso un uomo che era appena sceso dal tapis roulant. Secondo quanto riferito dalle autorità locali, però, l'incidente sarebbe potuto essere più grave in quanto la struttura è frequentata da bambini.

Come vi mostriamo nel filmato di sicurezza, che è stato ottenuto da ABC News, la Model X nera va a rompere completamente il muro della struttura non colpendo per poco l'uomo che aveva appena finito di allenarsi sul tapis roulant.

La donna al volante, parlando con le autorità locali ha affermato di aver premuto i freni a più riprese, ma la macchina avrebbe continuato ad accelerare, finendo per colpire non uno ma due muri. Fortunatamente però nessuno è rimasto illeso dall'incidente, ma come vi abbiamo riportato poco sopra, sarebbe potuta andare molto male in quanto la struttura è solitamente frequentata da bambini che frequentano un corso di karate.

Immediata è arrivata la risposta di un portavoce di Tesla a TNW: "prendiamo molto sul serio la sicurezza dei nostri clienti e siamo contenti del fatto che in questo caso tutti siano al sicuro. Esaminiamo i registri diagnostici dei veicoli coinvolti nell'incidente, soprattutto quando il guidatore afferma che la propria auto ha improvvisamente ed inaspettatamente accelerato, ma in passato questi ci hanno dimostrato che il veicolo ha funzionato come previsto. Gli incidenti che si verificano a causa dell'errata pressione di un pedale da parte del guidatore si verificano in tutti i tipi di veicoli, non solo in quelli di Tesla. I pedali dell'acceleratore delle nostre vetture hanno due sensori ridondanti che ci mostrano chiaramente quando il pedale è stato premuto fisicamente, ad esempio dal piede del guidatore".

FONTE: TNW
Quanto è interessante?
4