Nuova polemica per Amazon? Sulla piattaforma di e-commerce in vendita gadget nazisti

Nuova polemica per Amazon? Sulla piattaforma di e-commerce in vendita gadget nazisti
di

Si prospetta un'altra polemica per Amazon. Un rapporto pubblicato nel corso del fine settimana, infatti, ha messo in evidenza come sulla piattaforma di Jeff Bezos gadget ed armamentari vari nazisti. Il rapporto è stato diffuso da due gruppi di difesa i quali hanno trovato gli oggetti in vendita regolarmente su Amazon.

Tra le tante cose, come vi mostriamo in calce, figura un ciondolo con il simbolo delle SS (la svastica), adesivi con immagini naziste ed un cappello delle SS. Non è chiaro il venditore che ha messo in vendita questi oggetti, tanto meno la quantità di merce spostata. Il rapporto però evidenzia anche degli esempi inquietanti in cui tali prodotti vengono resi disponibili anche in taglie più piccoli, per i bambini, tra cui una tutina per neonati.

Amazon, qualche anno fa si era trovata di fronte ad un caso simile ed aveva annunciato che non avrebbe più consentito la vendita di merci di questo genere, ma il rapporto pubblicato da Wired ha anche rilevato casi in cui i gruppi hanno venduto anche e-book per Kindle, e reso disponibile marce naziste su Amazon.

In una dichiarazione pubblica, un portavoce di Amazon ha affermato che "i venditori di terze parti che utilizzano il nostro servizio di Marketplace devono seguire le linee guida e coloro che non lo fanno sono soggetti ad azioni rapide, compresa la potenziale rimozione dell'account".

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
7

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it

Nuova polemica per Amazon? Sulla piattaforma di e-commerce in vendita gadget nazisti