Nuove conferme sull'arrivo dei Beatles in streaming

di

Qualche giorno fa, su queste pagine, abbiamo riportato la notizia secondo cui la band più famosa al mondo, i Beatles, sarebbe in arrivo sulle piattaforme di streaming musicale il giorno della vigilia di Natale. Oggi arrivano nuove informazioni e conferme a riguardo.

Alcune fonti del settore, infatti, affermano che le indiscrezioni riportate da Billboard corrispondono alla realtà e la musica dei Fab Four sarà disponibile da domani su tutti i servizi di streaming musicale più importanti: Spotify, Apple Music, Google Play, Tidal ed anche Amazon Prime Music.
Non figurano in lista Rdio, che da ieri è chiuso, e nemmeno Pandora per colpa delle limitazioni con le case discografiche.
Interessante anche notare che i Beatles, a differenza di Taylor Swift, saranno disponibili anche nelle versioni gratuite dei servizi come Spotify.
L'arrivo dei quattro ragazzi di Liverpool su questi servizi digitali è destinato a chiudere un'epoca, per spalancare definitivamente le porte al digitale. John, Paul, Ringo e George, infatti, sono gli unici tra i grandi gruppi che non avevano pubblicato le loro tracce su queste piattaforme.

FONTE: Recode
Quanto è interessante?
0