Nuove osservazioni aiutano a spiegare il misterioso comportamento della stella di Tabby

Nuove osservazioni aiutano a spiegare il misterioso comportamento della stella di Tabby
di

KIC 8462852, o comunemente conosciuto come "stella di Tabby", è un corpo celeste molto strano. In poche parole, la luminosità dell'astro cala in un modo anomalo e irregolare, anche del 20% per giorni o settimane.

Gli scienziati provano da anni a dare una risposta al quesito: da un numero enorme di pianeti che gli orbitano intorno, a nubi polverose che abbassano la luminosità della stella, ma non hanno mai dato una risposta definitiva.

Ciò ha fatto nascere anche teorie più fantasiose, come l'ipotesi della presenza di una sfera di Dyson: una struttura ipertecnologica capace di raccogliere tutta l'energia della stella e creata, per ovvie ragioni, da una civiltà molto più avanzata della nostra.

Oggi però, gli astronomi della Columbia University credono di aver sviluppato una spiegazione plausibile per questo enigma. Questi misteriosi oscuramenti potrebbero essere causati da un disco di detriti di una esoluna che sta lentamente morendo.

Il materiale di questo corpo celeste si interpone così tra la Terra e la stella di Tabby, creando questi cali di luminosità. "L'esoluna è come una cometa di ghiaccio che sta evaporando e rilasciando queste rocce nello spazio", dichiara Brian Metzger, professore associato di astrofisica alla Columbia University e uno dei principali autori dello studio.

L'esoluna sarà distrutta completamente tra un paio di milioni di anni. La prossima sfida del team sarà quella di trovare altre esolune, corpi celesti che non sono mai stati avvistati dagli astronomi, almeno direttamente.

FONTE: phys.org
Quanto è interessante?
7