Tutti i nuovi TV sono compatibili con il DVB-T2? La data d'acquisto da tenere d'occhio

Tutti i nuovi TV sono compatibili con il DVB-T2? La data d'acquisto da tenere d'occhio
di

Mentre si parla di un possibile nuovo bonus TV da 100 Euro per favorire lo switch off al DVB-T2, continuiamo la nostra carrellata di approfondimenti in vista del doppio switch off alla nuova televisione digitale. Nello specifico, rispondiamo alle domande sulla compatibilità.

Nelle passate settimane abbiamo spiegato che in linea di massima tutti i televisori disponibili sul mercato dal 2017 sono compatibili con le nuove tecnologie. Tuttavia, se l'avete acquistato nel 2017 non è detto che questo sia automaticamente in grado di supportare il nuovo segnale, dal momento che solo il 1 Gennaio 2017 è entrato in vigore l'obbligo per i negozianti di vendere apparecchi compatibili con il DVB-T2, mentre l'obbligo di vendita di apparati con codifica HEVC Main 10 è scattato solo il 22 Dicembre 2018.

Per tanto, sulla base di tali indicazioni è possibile stimare che solo i televisori acquistati dopo il 22 Dicembre 2018 siano compatibili al 100% con il nuovo digitale terrestre. In caso contrario, potete rivalervi sul rivenditore in quanto evidentemente non ha rispettato la normativa del ministero dello sviluppo economico.

Se invece acquistate un decoder ora, invece, potete stare tranquilli ma comunque vi rimandiamo al nostro approfondimento che vi spiega come consultare la lista di TV e decoder compatibili con il DVB-T2.

Quanto è interessante?
2