Il nuovo MacBook Pro da 16 pollici sarà disponibile a settembre

Il nuovo MacBook Pro da 16 pollici sarà disponibile a settembre
di

Il dibattito sulla data di lancio del nuovo MacBook pro da 16 pollici sembra aver trovato un epilogo: un recente rapporto conferma le voci iniziali che lo volevano in uscita a settembre di quest’anno.

DigiTimes, citando fonti dirette della catena di approvvigionamento hardware, afferma che LG Display fornirà gli schermi LCD con una risoluzione di 3072x1920. Il produttore dovrebbe rimanere ODM Quanta di Taiwan, con i nuovi display da 16 pollici che si adatteranno alla scocca da 15 degli attuali MacBook Pro. Ciò rivela la volontà di Apple di ridurre le cornici così da garantire una visione più ampia in virtù delle stesse dimensioni generali.

Un’altra modifica segnalata direttamente da Apple riguarda la tastiera: invece dei “butterfly switch” che hanno attirato grandi polemiche a causa di un presunto problema di longevità della tastiera, verrà introdotto un nuovo switch con design “a forbice” e una costruzione più robusta, con materiali che possano garantire la durata dei singoli key. Lo stesso tipo di tecnologia sarà utilizzata su tutti i modelli del 2020.

Anche il prezzo del nuovo prodotto di punta di Apple subirà dei cambiamenti: in una prima fase il prezzo annunciato era di 3000 dollari mentre ad oggi si parla di 3200 dollari. Non è chiaro comunque se i prezzi si riferiscano a diverse configurazioni hardware.

Va inoltre ricordato che Apple non ha mai presentato i nuovi notebook durante il keynote di settembre, tradizionalmente riservato agli iPhone. Vedremo se la compagnia di Cupertino riserverà delle sorprese lungo la strada.

FONTE: wccftech
Quanto è interessante?
5