Un nuovo malware permette di prelevare tutti i soldi degli ATM in tutto il mondo

Un nuovo malware permette di prelevare tutti i soldi degli ATM in tutto il mondo
di

Una nuova indagine condotta da Motherboard e Bayerischer Rundfunk ha svelato che gli hacker stanno prendendo nuovamente di mira gli ATM dotati di software datati per svuotarli e prelevare tutti i soldi contenuti al loro interno. Il rapporto conferma ancora una volta di come le banche siano estremamente vulnerabili agli attacchi informatici.

Il rapporto proveniente dalla Germania infatti va in controtendenza rispetto ad altri studi del settore, secondo cui gli attacchi di jackpot (così sono soprannominati) sarebbero diminuiti dal 2017 ad oggi.

David Tente della ATM Industry Association ha affermato a Motherboard che "a livello globale, il nostro studio condotto nel 2019 indica che gli attacchi di jackpot sono in aumento". Dello stesso avviso anche altri fonti, che a Motherboard descrivono la stessa tendenza. In particolare, una fonte non identificata ma comunque ritenuta affidabile sostiene che "ci sono degli attacchi in corso, ma molte volte non sono pubblicizzati e non se ne parla".

Gli attacchi malware infatti sarebbero in corso in Germania e tutta Europa, e sfrutterebbero un software russo chiamato Cutlet Maker, che può essere acquistato a poco più di 1.000 Dollari. Negli Stati Uniti invece sarebbe popolare Ploutus.D. L'installazione avviene sugli sportelli automatici tramite una penna USB o in un altro punto di accesso fisico.

Nel momento in cui il malware entra in funzione, è in grado di svuotare l'ATM e restarlo all'asciutto. Secondo Trend Micro "potenzialmente potrebbe interessare qualsiasi paese del mondo".

Quanto è interessante?
2