Un nuovo possibile farmaco per combattere l'obesità: fa perdere il 15% del peso

Un nuovo possibile farmaco per combattere l'obesità: fa perdere il 15% del peso
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Inizialmente era un farmaco utilizzato per trattare il diabete ma, dopo aver osservato una straordinaria perdita del 15% del peso corporeo, gli esperti hanno scoperto un possibile, nuovo, farmaco per combattere l'obesità.

Il farmaco, noto come semaglutide, è di tipo iniettabile ed è già approvato per aiutare a controllare i livelli di zucchero nel sangue nelle persone con diabete di tipo 2. Tuttavia, la sostanza sembra sopprimere anche l'appetito. In un nuovo studio, pubblicato sul New England Journal of Medicine, gli autori hanno testato gli effetti del farmaco.

I ricercatori hanno assegnato in modo casuale a 1.961 adulti obesi o in sovrappeso del semaglutide, o un placebo, come iniezione una volta alla settimana per 68 settimane. I partecipanti hanno anche ricevuto sessioni di consulenza una volta al mese per aiutarli ad aderire a una dieta ipocalorica e sono stati incoraggiati ad aumentare la loro attività fisica.

Alla fine dello studio, coloro che hanno ricevuto il semaglutide avevano perso in media il 14,9% del loro peso corporeo, rispetto a solo il 2,4% del peso corporeo nel gruppo placebo. Il più efficace farmaco sul mercato contro l'obesità fa perdere "solo" il 7,5% di peso e può essere utilizzato solo per qualche tempo.

Ad esempio, la fentermina, un farmaco dimagrante, viene generalmente assunta per 3-6 settimane, secondo il National Institutes of Health, un periodo di tempo molto più breve rispetto al trattamento di 68 settimane con semaglutide utilizzato nello studio. La nuova scoperta, effettuata quasi per caso, potrebbe aver dato il via a una nuova era di farmaci per combattere l'obesità.

Secondo la CNN, l'azienda farmaceutica dietro il farmaco ha già presentato una domanda alla FDA per l'approvazione del semaglutide per la gestione cronica del peso.

Quanto è interessante?
2