Nuovo scatto di Saturno in penombra grazie ai dati della sonda spaziale Cassini

Nuovo scatto di Saturno in penombra grazie ai dati della sonda spaziale Cassini
di

La foto settimanale della sonda spaziale Cassini ritrae il pianeta Saturno ed i suoi anelli illuminati da destra dal Sole. La fonte di illuminazione fa sì che il gigante gassoso risulti per metà in ombra, dando una certa suggestività all'intera immagine.

Quando Cassini ha catturato la luce riflessa dal pianeta era il 2 gennaio 2010. L'illuminazione degli anelli nella parte notturna del pianeta è tale da poter notare le loro caratteristiche, mentre nella parte diurna subiscono la luce del Sole e quella riflessa dal pianeta.

Lo scatto è stato realizzato tramite la narrow-angle camera a 2,3 milioni di chilometri di distanza dalla parte più alta del pianeta (lo strato più esterno della sua atmosfera). Come succede per ogni foto di Cassini, per poter ammirara un risultato come quello in fondo alla news è necessario ricomporre diversi scatti a diverse frequenze (ad esempio rosso-verde-blu, il classico RGB).

Nonostante la missione Cassini sia terminata il 15 settembre del 2017 per volontà della NASA, gli scatti della sonda ed i dati che ha ricavato sono ancora sotto analisi e lo saranno per molti anni.

Le tappe più importanti del viaggio della sonda spaziale Cassini le trovate negli speciali sul suo ultimo bacio a Titano, insieme a quelle sul mondo acquatico sotto la crosta ghiacciata di Encelado, sulla particolare illusione ottica generata sui suoi anelli, sulla decisione della NASA di distruggere la sonda e su un piccolo riassunto delle scoperte più rilevanti e i suoi ultimi istanti di vita. Nell'ultimo link trovate invece l'ultima immagine pubblicata dalla NASA riguardante la luna Teti.

Quanto è interessante?
6

Acquista il puzzle 3D della Stazione Spaziale Internazionale su Amazon.it e divertiti a costruire il modellino della ISS!

Nuovo scatto di Saturno in penombra grazie ai dati della sonda spaziale Cassini