Questo nuovo sito web dell'ESA mostra i livelli di inquinamento del mondo

Questo nuovo sito web dell'ESA mostra i livelli di inquinamento del mondo
INFORMAZIONI SCHEDA
di

I dati provenienti dal satellite Copernicus Sentinel-5P (S5P), lanciato dal nostro pianeta nel 2017, sono stati utilizzati per misurare gli inquinanti atmosferici a livello globale grazie al suo strumento Tropomi. L'ESA ha recentemente rilasciato un nuovo strumento di mappatura online che mostra il livello di inquinamento del biossido di azoto.

Questo portale online è rilasciato come parte del più ampio progetto S5P Product Algorithm (S5P-PAL). Cos'è il biossido di azoto? Si tratta di un inquinante che deriva da veicoli, varie strutture industriali e centrali elettriche. Quando si trova nell'atmosfera, quest'ultimo mette a rischio la salute respiratoria umana, rendendola una preoccupazione per la salute pubblica.

Adesso tutti possono visualizzare i livelli di questo inquinante utilizzando il nuovissimo strumento di mappatura dell'ESA (raggiungibile cliccando su questo link). Si tratta del primo dei molteplici strumenti che verranno rilasciati per mostrare pubblicamente i dati del satellite Copernicus Sentinel-5P.

I team dell'agenzia spaziale europea stanno attualmente lavorando allo sviluppo di una mappa capace di mostrare i livelli globali di monossido di carbonio; ci sono anche altre funzioni pianificate, come ad esempio selezionare una regione specifica. Attualmente, sul sito in questione, l'ESA afferma che agli utenti sono state mostrate le concentrazioni medie di inquinanti di biossido di azoto per la regione negli ultimi 14 giorni.

I cambiamenti a seguito dei blocchi causati dal COVID-19, così come sottolinea l'ESA, sono evidenti in questa mappa, evidenziando le "drastiche riduzioni" sperimentate nelle città di tutto il mondo.

FONTE: slashgear
Quanto è interessante?
5