NVIDIA ed AMD: disponibilità delle GPU bassa ancora per qualche mese

NVIDIA ed AMD: disponibilità delle GPU bassa ancora per qualche mese
di

Poco dopo la presentazione della nuova GeForce RTX 3060, NVIDIA ha anche affrontato il tema della carestia di GPU sul mercato. E' ormai noto che le RTX 3080, 3070, 3090 e 3060 Ti siano praticamente introvabili sul mercato, così come le AMD RX 6800 e 6800 XT, ma a quanto pare almeno nell'immediato la situazione non dovrebbe cambiare.

In una dichiarazione rilasciata a The Verge, AMD ha spiegato che nel primo trimestre del 2021 spera di vendere quante più RX 6800, 6800 XT e RX 6900 XT sul proprio sito web, al prezzo di listino, ma si è anche impegnata a renderle disponibili "al maggior numero di venditori possibili.

Di diverso avviso NVIDIA, che ha affermato che la fornitura delle GPU resterà bassa durante il primo trimestre sia per i consumatori che per i partner di vendita. Come osservato sempre da The Verge, inoltre, NVIDIA si riferiva al "primo trimestre fiscale" dell'anno, che termina ad Aprile inoltrato. L'attesa quindi per coloro che sono interessati ad una nuova GPU NVIDIA è destinata ad essere ancora lunga.

Le motivazioni che si celano dietro l'impossibilità a trovare le nuove GPU sono tante: alla domanda elevata, infatti, bisogna anche aggiungere la situazione legata alla pandemia ed il nuovo boom del Bitcoin e delle criptovalute, sebbene NVIDIA abbia sottolineato che quest'ultimo aspetto non ha influto sulla richiesta di GPU e che nel caso sarebbe pronta a riattivare le linee produttive della gamma CMP.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
6