NVIDIA, l'architettura ARM è RTX ON: si allarga il supporto per Ray Tracing e DLSS

di

Nella giornata di oggi NVIDIA ha mostrato per la prima volta la tecnologia proprietaria RTX in esecuzione su un dispositivo basato su ARM, annunciando ufficialmente che l’architettura CPU più utilizzata al mondo è finalmente compatibile con la grafica avanzata di ultima generazione.

Nell'ambito della Game Developers Conference (GDC), il colosso di Jensen Huang ha mostrato due demo sul gioco Wolfenstein: Youngblood con un’ampia gamma di tecnologie:

  • Il Deep Learning Super Sampling (DLSS), che utilizza l'IA per aumentare il frame rate e generare immagini belle e nitide per i videogiochi;
  • L’RTX Direct Illumination (RTXDI), che permette agli sviluppatori di aggiungere un’illuminazione dinamica ai loro ambienti di gioco;
  • NVIDIA Optix AI-Acceleration Denoiser (NRD), che utilizza l'IA per ridurre rapidamente il rumore generale in un’immagine o rendering;
  • L’RTX Memory Utility (RTXMU), che ottimizza i processi utilizzati dalle applicazioni per la memoria grafica;
  • L’RTX Global Illumination (RTXGI), che aiuta a ricreare i riflessi di luce del mondo reale negli ambienti.

Le demo sono state eseguite in tempo reale sulla piattaforma MediaTek Kompanio 1200 basata su architettura Arm, abbinata ad una GPU GeForce RTX 3060; il video ufficiale delle demo lo potete trovare allegato a questo articolo.

NVIDIA ha dunque confermato che i development kit RTXDI, NRD e RTXMU per Arm, insieme a Linux e Chromium, sono disponibili già da ora per gli sviluppatori, mentre RTXGI e DLSS giungeranno a breve. A tal proposito, il vice president of engineering di Epic Games Nick Penwarden ha dichiarato quanto segue: “Grazie al lavoro di NVIDIA, l'estensione del supporto di RTX ad Arm e Linux porterà grandi benefici nel gaming e in settori come quello automobilistico, dove i principali produttori utilizzano Unreal Engine non solo per la visualizzazione dei progetti ma anche per cockpit digitali e l'infotainment. Siamo sempre lieti di dare il benvenuto a potenti funzionalità e SDK che possono essere sfruttati su diverse piattaforme”.

O ancora, Mathieu Muller, senior technical product manager della grafica di fascia alta presso Unity ha affermato: “Il supporto RTX per Arm e Linux apre nuove opportunità agli sviluppatori di giochi per fornire esperienze più coinvolgenti su una più ampia varietà di piattaforme. Grazie alle caratteristiche grafiche all'avanguardia di GeForce RTX, gli sviluppatori Unity che sfruttano le piattaforme Arm avranno a disposizione molti più strumenti con cui creare”.

A proposito di NVIDIA e DLSS, recentemente abbiamo visto le performance su Red Dead Redemption 2 e Red Dead Online; o ancora, la società ha presentato il nuovo supercomputer Cambridge-1, il più potente del Regno Unito.

FONTE: Nvidia
Quanto è interessante?
4