NVIDIA, CEO toglie ogni dubbio: 'I prezzi delle schede video non caleranno'

NVIDIA, CEO toglie ogni dubbio: 'I prezzi delle schede video non caleranno'
di

L’ufficialità delle RTX 4080 e 4090 è giunta con qualche spiacevole notizia: da un lato, l’esclusività della tecnologia DLSS 3 ha fatto storcere il naso di chi possiede modelli RTX 20 ed RTX 30. Dall’altro, i prezzi hanno scoraggiato molti consumatori. Lo stesso CEO Jensen Huang è però stato diretto: il costo è destinato a rimanere elevato.

Rispondendo alle domande della stampa durante una sessione Q&A dedicata, l’Amministratore Delegato del colosso verde ha chiarito senza girarci attorno che “l'idea che il prezzo del chip diminuirà è una storia del passato”. Nello specifico, ha affermato quanto segue: “La legge di Moore è morta. […] Un wafer da 12 pollici è molto più costoso oggi. L'idea che il prezzo del chip diminuirà è una storia del passato”.

Con la fine dell’era del mining di criptovalute in seguito al Merge di Ethereum, infatti, molti consumatori speravano in un abbassamento ulteriore dei prezzi delle schede grafiche di ultima generazione. Il ritorno ai prezzi ragionevoli sembra però limitato alle serie RTX 20 ed RTX 30, stando alle parole di Jensen Huang, in quanto la gamma detta anche Ada Lovelace “offre performance nettamente superiori” e, di conseguenza, il prezzo fissato dal produttore è giusto ai suoi occhi.

Se quindi state attendendo un passo indietro da parte di NVIDIA, e per estensione da parte dei produttori partner per le edizioni personalizzate, il consiglio resta quello di puntare lo sguardo sulle GPU RTX 30 o arrendersi all’idea di prezzi elevati.

Nel frattempo, a quanto pare NVIDIA ha svelato accidentalmente le specifiche della RTX 4090 Ti.

Quanto è interessante?
2