NVIDIA GeForce GTX 1630 ufficiale: entry-level con qualche dubbio

NVIDIA GeForce GTX 1630 ufficiale: entry-level con qualche dubbio
di

È ormai da tempo che si discute del possibile arrivo di una nuova GPU NVIDIA entry-level. Ora finalmente l'azienda ha svelato le sue carte, dato che la NVIDIA GeForce GTX 1630 è ufficiale. Tuttavia, gli appassionati si stanno mostrando dubbiosi sulla scheda video appena svelata.

Si fa infatti riferimento, come riportato da Gizmodo e come reso noto mediante il portale ufficiale di NVIDIA, a una scheda basata su Turing TU117-150 che dispone di 512 CUDA Core e 4GB di memoria GDDR6. Memory bus a 64-bit, TDP di 75W, Base Clock di 1740MHz e Boost Clock di 1785MHz completano il quadro, che come ben potete immaginare non ha esattamente entusiasmato tutti.

C'è da dire che si tratta di una GPU pensata per rappresentare un "minimo upgrade" rispetto alla scheda video integrata: i principali prodotti concorrenti di questa NVIDIA GeForce GTX 1630 sono probabilmente AMD Radeon RX 6400 e Intel Arc 380M. Non è passato inosservato, però, il fatto che una NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti, uscita ormai 6 anni fa, dispone di 768 CUDA Core.

Insomma, c'è più di qualche dubbio su questa scheda video. In ogni caso, per il momento, oltre alle specifiche pubblicate sul portale ufficiale, le informazioni in nostro possesso derivano dalla recensione di TechPowerUp e da quanto riportato da Videocardz. Il prezzo sembrerebbe partire da 150 dollari: alcune custom vengono invece vendute, ad esempio, a 169 dollari (Colorful) e 199,99 dollari (EVGA). Il prezzo di listino da noi dovrebbe dunque aggirarsi attorno ai 200 euro.

FONTE: NVIDIA
Quanto è interessante?
1
NVIDIA GeForce GTX 1630 ufficiale: entry-level con qualche dubbio