NVIDIA GeForce RTX 3050 in cantiere? Si parla già della GPU entry-level con ray tracing

NVIDIA GeForce RTX 3050 in cantiere? Si parla già della GPU entry-level con ray tracing
di

NVIDIA continua a lavorare sulla sua gamma di schede grafiche RTX 3000 d’ultima generazione per soddisfare tutti gli utenti: dopo aver parlato del modello GeForce RTX 3060 Ti già comparso online in render, foto e video, ora online sono apparse altre indiscrezioni riguardo la variante entry-level RTX 3050 che potrebbe arrivare a un prezzo bomba.

A pubblicare i rumor del momento è stato l’utente Twitter kopite7kimi, di cui potete vedere il post originale in calce all’articolo ripreso anche da Videocardz e Wccftech: secondo lui GeForce RTX 3050 avrà una GPU GA107-300, 2304 core FP32, TGP pari a 90W e supporterà la tecnologia Ray Tracing per la gioia di chi la vuole ma senza spendere cifre elevate. Stando a quanto scritto proprio da Wccftech, infatti, tale modello dovrebbe giungere sul mercato al prezzo di 150 Dollari, ponendosi come un’ottima soluzione per il 1080p, un compromesso adatto a chi vuole divertirsi con un PC di fascia bassa-media.

Non mancano anche altri dettagli tecnici di cui si è discusso nel thread Twitter: GeForce RTX 3050 dovrebbe richiedere un connettore esterno a 6 pin, un’interfaccia bus a 128 bit e fino a 4GB di memoria GGDR6 per una velocità di 14Gbps. Tutti questi dati, però, rimangono comunque voci da prendere con le pinze.

In attesa di altri dettagli, si parla anche della serie di GPU GeForce RTX 30 di casa NVIDIA per laptop: a ottobre, infatti, online sono apparsi screenshot interessanti riguardo i modelli RTX 3080, RTX 3070 e RTX 3060 Max-Q / Max-P, dove Max-Q sta per “efficienza ottimizzata” e Max-P sta per “prestazioni ottimizzate”.

FONTE: VideoCardz
Quanto è interessante?
2