NVIDIA GeForce RTX 3080 Ti Mobility: prestazioni al top, ma i consumi?

NVIDIA GeForce RTX 3080 Ti Mobility: prestazioni al top, ma i consumi?
di

Nonostante il forfait di alcuni big del settore, tra cui Intel che presenzierà solo in digitale, NVIDIA ha confermato la sua presenza al CES 2022, con un appuntamento fissato per il 4 gennaio e parzialmente avvolto nel mistero.

Benché sia stata la stessa azienda a rivelare quali saranno i punti focali del keynote, infatti, gran parte di ciò che verrà rivelato ci è ancora totalmente ignoto. Gran parte dei rumor, tuttavia, puntano sulla presentazione di due SKU davvero interessanti. Parliamo di due schede video destinate al segmento laptop di fascia altissima, la RTX 3070 Ti e la RTX 3080 Ti.

Proprio su quest'ultima si concentrano gli ultimi rumor, che la descrivono come un mostro di rara potenza, dotata di 16 GB di memoria video di tipo GDDR6 a 16Gbps su bus a 256-bit, un unicum per il settore, e, si vocifera, di un TGP di ben 175W, anche in questo caso un valore inedito e al contempo incredibile.
Sarebbe la prima volta in cui si supera il muro dei 165W in questa generazione, naturalmente con l'ausilio della tecnologia NVIDIA Dynamic Boost 2.0, record che apparteneva ad alcune soluzioni Desktop Replacement di fascia più elevata dotate di RTX 3080.

In attesa di scoprire qualcosa in più, suggeriamo di dare un'occhiata alle nostre anticipazioni sul CES 2022 di AMD, tra nuove schede video Radeon RX e processori AMD Ryzen di cui potremmo sentir parlare nei prossimi giorni.

FONTE: videocardz
Quanto è interessante?
3