NVIDIA GeForce RTX 3080 Ti, spuntano i primi prezzi delle versioni custom

NVIDIA GeForce RTX 3080 Ti, spuntano i primi prezzi delle versioni custom
di

Dopo aver dato un'occhiata ai primi esemplari custom di MSI, torniamo a parlare della scheda video del momento. La nuova NVIDIA GeForce RTX 3080 Ti è apparsa nei primi store internazionali. Scopriamo i prezzi.

La nuova GPU di fascia alta di NVIDIA è probabilmente uno dei prodotti più attesi del momento, per via della sua collocazione nella lineup dell'azienda che per la tecnologia di limitazione dell'hashrate che dovrebbe garantirne la non appetibilità per i miner.

I primi store australiani e neozelandesi hanno iniziato a pubblicare le inserzioni di alcune versioni custom, fra cui la variante Ventus di MSI e la Gaming OC di Gigabyte e i rispettivi prezzi.

La 3080 Ti Ventus 3X 12G OC, in particolare, viene proposta a una cifra pari a 1820 dollari americani, mentre la versione Gaming OC di Gigabyte arriva a circa 2250 dollari. Questo accade in Nuova Zelanda. In Australia la situazione sembra invece leggermente diversa. Le versioni Eagle e Vision, entrambe prodotte da Gigabyte, vengono proposte a una cifra di circa 1340 dollari.

Ciò che suscita maggior curiosità è invece la data di vendita. Mentre lo store australiano lascia intendere che la scheda non verrà messa in vendita sino al termine dell'embargo, il negozio neozelandese suggerisce una prima ondata di spedizioni già il 13 maggio.

La nuova 3080 Ti di NVIDIA andrà a occupare il gradino rimasto vuoto fra la RTX 3080 e la RTX 3090 e verrà venduta con un unico taglio di memoria da 12 GB. Per approfondire tutto ciò che è emerso su questa nuova proposta del team verde, suggeriamo di dare un'occhiata al nostro speciale.

FONTE: VIDEOCARDZ
Quanto è interessante?
4
NVIDIANVIDIANVIDIANVIDIA