NVIDIA lancia ufficialmente la GeForce GTX 950

di

Oggi, NVIDIA ha finalmente dato la disponibilità per la sua nuova GeForce GTX 950, una scheda video basata su architettura Maxwell di nuova generazione. Questa GPU ha come target gli utenti che vogliono giocare spendendo poco, ed offre buone prestazioni in tantissimi titoli alla risoluzione di 1080p, tenendosi quindi al di sotto dei 200 euro.

Questa scheda video è la sorella maggiore della GTX 750 Ti, che è stata la prima scheda video con architettura Maxwell. La 950, invece, di Maxwell ha comunque il core ma portato alla sua seconda generazione. Questo porterà benefici in termini di pure prestazioni, di consumi energetici e include inoltre il supporto pieno alle API DirectX 12.
Questa scheda è basata su un processore grafico GM206-250-A1, con sei unità SMM che ospitano 768 CUDA Cores, 48 TMU e 32 ROPs. Il modello reference avrà frequenza base di 1024 MHz, ma potrà arrivare sino a 1188 MHz grazie alla tecnologia NVIDIA GPU Boost 2.0. In ogni caso, moltissimi partner dell'azienda californiana - come ZOTAC e Gigabyte - hanno già annunciato versioni personalizzate della scheda, e porteranno dissipatori migliori accompagnate da frequenze più elevate.
La GTX 950 ha 2 GB di VRAM che opera lungo un bus con ampiezza 128 bit. Sul lato consumi, la GPU ha un TDP dichiarato di 90 W, che è minore di 10 W rispetto a quello della GPU entry-level di AMD - la R7 360.
Sul retro troviamo tre connettori DisplayPort (che supporteranno ovviamente anche il G-Sync), una porta HDMI 2.0 e un input DVI.
La scheda si alimenta tramite un connettore PCI da 6-pin.

Essa è disponibile da oggi in tutto gli shop autorizzati, ad un prezzo consigliato di 159 €.

Quanto è interessante?
0
NVIDIA GeForce GTX 950 NVIDIA GeForce GTX 950 NVIDIA GeForce GTX 950 NVIDIA GeForce GTX 950 NVIDIA GeForce GTX 950