GamesCom

NVIDIA porta Ansel RTX su GeForce Experience: scatti in-game 8K con Ray Tracing (galleria)

NVIDIA porta Ansel RTX su GeForce Experience: scatti in-game 8K con Ray Tracing (galleria)
di

NVIDIA ha annunciato, dalla Gamescom 2018, l'update del suo noto programma GeForce Experience con l'introduzione di Ansel RTX, che consente di effettuare scatti in-game sfruttando il Ray Tracing. Si tratta di una nuova frontiera in tal senso.

In particolare, NVIDIA ha annunciato il tutto mediante il suo blog ufficiale, nel quale ha pubblicato anche parecchi esempi di scatti in-game effettuati con Ansel RTX. Ne abbiamo raccolto alcuni, che potete vedere nella galleria qui sotto.

La nuova tecnologia è già compatibile con oltre 200 titoli e consente di scalare la risoluzione degli scatti fino all'8K. Gli scatti inoltre dispongono di HDR, rimozione dell'HUD, filtri Freestyle e molto altro. Tra i titoli supportato compaiono Metro Exodus, Hitman 2, Shadow of the Tomb Raider e Assetto Corsa Competizione.

Ansel RTX sfrutta ovviamente i core RT della nuova architettura Turing per l'acquisizione degli scatti in-game, con i Tensor Core che scalano poi la risoluzione delle immagini. Scendendo nel dettaglio, il risultato avrà un aumento di 32 volte dei shadow samples, di 12 volte dell'occlusione ambientale, di 40 volte dei reflection samples e di 10 volte delle rifrazioni per pixel rispetto alla stessa scena renderizzata in tempo reale.

Interessante anche la possibilità di cambiare lo sfondo alle scene, con NVIDIA che ha dimostrato come un'immagine legata a Hitman 2 e contenente un green screen possa cambiare totalmente.

Per chi non avesse mai sentito parlare di NVIDIA Ansel, consigliamo la lettura della nostra prova in merito.

FONTE: NVIDIA
Quanto è interessante?
4

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it

NVIDIA porta Ansel RTX su GeForce Experience: scatti in-game 8K con Ray Tracing (galleria)
NVIDIA NVIDIA NVIDIA NVIDIA NVIDIA NVIDIA NVIDIA