NVIDIA rilascia nuovi Driver Game Ready: migliorato Battlefield 2042 e tanti bug fix

NVIDIA rilascia nuovi Driver Game Ready: migliorato Battlefield 2042 e tanti bug fix
di

Giornata importante per NVIDIA: non solo la società ha svelato il nuovo Image Scaling per schede video NVIDIA GTX, ma ha anche rilasciato gli ultimi driver Game Ready con numerosi bug fix per diversi videogiochi, oltre che migliorie per l’esperienza di gioco con Battlefield 2042.

Tra le note di release dei driver NVIDIA GeForce Game Ready 496.76 WHQL, scaricabili tramite NVIDIA GeForce Experience e dal peso pari a 831,8 MB, troviamo innanzitutto l’ottimizzazione per il nuovo titolo di DICE ed Electronic Arts. I tecnici del team di Jensen Huang hanno lavorato duramente per massimizzare le prestazioni con NVIDIA DLSS e ridurre la latenza con NVIDIA Reflex; tutto ciò sarà possibile proprio con questo aggiornamento.

In aggiunta, la tecnologia DLSS arriva su nuovi videogiochi come Assetto Corsa Competizione, Bright Memory: Infinite, Farming Simulator 22 e Hot Wheels Unleashed. Non manca, infine, l’ottimizzazione di Ruined King: A League of Legends Story, nuovo GDR a turni firmato Riot Forge. Nuova funzionalità importante è proprio l’inizialmente citato Image Scaling, attivabile tramite il pannello di controllo NVIDIA nella sezione “Gestisci impostazioni 3D”.

Per quanto concerne i bug fix, invece, di seguito troverete l’elenco integrale:

  • WRC 8 FIA World Rally Championship/WRC 9 FIA World Rally Championship: i due titoli non si bloccano più all’avvio;
  • Tom Clancy's Ghost Recon Breakpoint: risolto flickering delle texture;
  • Transport Fever: il gioco non si blocca più all’avvio;
  • Transport Fever 2: risolta null pointer exception;
  • Quake 2 RTX: risolta corruzione dell’immagine su sfondo sfocato;
  • Far Cry 6, con DirectX 12 su GeForce RTX 3070 Ti: con le impostazioni ULTRA + DXR + Texture HD il gioco non si bloccherà più in 4K;
  • Detroit Become Human: risolti stutter e freeze in gioco;
  • Red Dead Redemption 2: risolto crash di gioco o sistema con TDR;
  • Call of Duty: Black Ops Cold War: il gioco non mostra più crash per motivi casuali;
  • Marvel's Avengers Xbox Game Pass per versione PC: il gioco non crasha più in maniera casuale.

Sempre restando nel mondo NVIDIA, Jensen Huang si è detto certo del continuo della crisi dei chip nel 2022, con impatto su GPU, PS5 e Xbox Series X.

FONTE: NVIDIA
Quanto è interessante?
3