NVIDIA riscrive le regole del gioco: RTX 4090 e 4080 sono ufficiali!

NVIDIA riscrive le regole del gioco: RTX 4090 e 4080 sono ufficiali!
di

Dopo mesi di rumor, NVIDIA ha presentato le nuove RTX Serie 40, terza generazione di schede video della gamma GeForce RTX dotata di hardware complementare per illuminazione in tempo reale e Deep Learning: ecco le nuove RTX 4090 e RTX 4080.

Senza troppi giri di parole, NVIDIA ha svelato il futuro del gaming in Ray Tracing e non solo. Presentate al fianco dell'annuncio del nuovo DLSS3, queste schede video mettono sul banco un primo - e il migliore - assaggio della nuova generazione, con la promessa di portare sui nostri PC anche qualcosa che finora pensavamo semplicemente impossibile, come il Path Tracing in tempo reale.

Probabilmente molto di ciò che è stato svelato sarà raggiungibile solo con una profonda ottimizzazione e con l'aiuto del DLSS di terza generazione, ma la sostanza cambia poco: Jensen Huang ha parlato di prestazioni doppie in rasterizzazione tradizionale e di quattro volte in Ray Tracing rispetto alla 3090 Ti, con la RTX 4090 che si prepara a diventare il riferimento assoluto per i titoli in arrivo nel 2023 e oltre.

A bordo, RT Core di terza e Tensor Core di quarta generazione, per un totale di 90 Shader FLOP, 200 RT FLOP e 1.400 Tensor TFLOP. La 4090 avrà 24 GB di memoria GDDR6X e sarà disponibile all'acquisto sul sito ufficiale a partire da 1.979 euro. La RTX 4080, invece, avrà la doppia versione di cui si è parlato nelle scorse settimane.

La RTX 4080 da 12 GB partirà da 1.109 euro, mentre la versione da 16 GB partirà da 1.479 euro, entrambe a partire da novembre 2022. Anche lei promette prestazioni doppie e quadruple rispetto alla RTX 3080 Ti: insomma, un salto gen-over-gen che potrebbe rivelarsi esageratamente ripido, in attesa della tradizionale prova sul campo che fugherà ogni dubbio.

Quanto è interessante?
4
NVIDIA riscrive le regole del gioco: RTX 4090 e 4080 sono ufficiali!