Nvidia RTX 2060 2021: le specifiche della GPU trapelano in rete a pochi giorni dal lancio

Nvidia RTX 2060 2021: le specifiche della GPU trapelano in rete a pochi giorni dal lancio
di

Il ritorno della GPU RTX 2060 di NVIDIA sarebbe nei piani del colosso informatico ormai da mesi, come alternativa entry-level alle GPU della serie NVIDIA Ampere. La GPU, la cui produzione si è fermata a fine 2020, sarebbe pronta a tornare sul mercato in una versione rinnovata, le cui caratteristiche tecniche sono recentemente trapelate online.

Stando a quanto riporta il sito web VideoCardZ, infatti, la RTX 2060 12 GB non avrebbe solo una memoria raddoppiata, che infatti passerebbe da 6 GB (8GB nella versione SUPER) a ben 12 GB, ma dovrebbe avere un'architettura con 2176 CUDA core, contro i 1920 della RTX 2060 del 2019. Tuttavia, come fa notare VideoCardZ, anche la RTX 2060 SUPER del 2019 vantava 2176 CUDA core.

Il TDP della GPU dovrebbe essere di 184W, mentre quello della RTX 2060 SUPER è di 175W, dunque di poco inferiore, e quello della RTX 2060 standard del 2019 è di 160W. Il bandwidth della memoria, inoltre, dovrebbe esse minore di quello della RTX 2060 SUPER, attestandosi a 336 GB/s, mentre quello della versione SUPER della GPU RTX 2060 era pari a 448 GB/s.

Per ammissione di VideoCardZ, i rumor sulla RTX 2060 2021 sono piuttosto particolari, perché la GPU sembra solo un piccolo salto in avanti rispetto alla RTX 2060 del 2019, e sotto molti aspetti la scheda sembra essere persino inferiore alla RTX 2060 SUPER, anch'essa rilasciata nel 2019. Ovviamente il confronto con le GPU della serie 30 è ancora più impietoso, specie considerando che NVIDIA sta per lanciare la RTX 3090 Ti, che potrebbe arrivare sul mercato a inizio 2022, poche settimane dopo la RTX 2060 2021, anche se con prezzi ben maggiori.

Pare dunque difficile capire a quale nicchia di mercato sia indirizzata la RTX 2060 2021: la GPU dovrebbe essere rilasciata il 7 dicembre come un'alternativa a basso prezzo alla RTX 3060 12 GB, che però ha una velocità dell'8% maggiore e un costo non troppo elevato. La mossa di NVIDIA potrebbe anche essere legata alla crisi dei semiconduttori: al momento, infatti, reperire una GPU della serie 30 è pressoché impossibile sia online che nei negozi fisici.

FONTE: VideoCardZ
Quanto è interessante?
1
Nvidia RTX 2060 2021: le specifiche della GPU trapelano in rete a pochi giorni dal lancio