NVIDIA RTX 3080, crollano i prezzi in Australia: seguono anche gli altri mercati?

NVIDIA RTX 3080, crollano i prezzi in Australia: seguono anche gli altri mercati?
di

Dopo le notizie di ieri sul calo dei prezzi delle GPU, arriva quest'oggi un nuovo rapporto, pubblicato da HardwareUnboxed su Twitter, secondo cui in Australia il prezzo della NVIDIA RTX 3080 sarebbe crollato.

Nello specifico, durante la notte nel mercato in questione il costo è passato da 2299 a 1499 Dollari australiani, pari al 35% in meno. Secondo molti, questo trend potrebbe presto interessare anche altre regioni, in quanto molti rivenditori si starebbero adoperando per ridurre le scorte presenti nell'inventario nel caso in cui la "bolla delle GPU" dovesse scoppiare nelle prossime settimane. Il tutto ovviamente a vantaggio degli utenti che finalmente potrebbero essere in grado di portare a casa le agognate GPU a prezzi "umani" e senza speculazioni.

Sempre nella notte, in Germania ed Austria, il prezzo della RTX 3090 è sceso sotto la soglia dei 2000 Euro. In un tweet pubblicato da 3DCenter, si vede che il 16 Maggio 2021 la GPU era arrivata a costare 3199 Euro, salvo poi scendere a 1999 Euro il 29 Agosto e risalire fino a 2799 Ero. Il 6 Marzo 2022, invece, il prezzo di vendita era di 2185, Euro, mentre nella notte è passato a 1990 Euro. Anche in questo caso, è difficile capire se si sta tornando alla normalità o meno.

FONTE: wccftech
Quanto è interessante?
4