NVIDIA RTX 6000 disponibile: nuova GPU per workstation dalle performance mostruose

NVIDIA RTX 6000 disponibile: nuova GPU per workstation dalle performance mostruose
di

Vi ricordate della NVIDIA RTX A6000 lanciata nel 2020? La scheda grafica per professionisti e digital creator ha ora un successore, con un nome piuttosto simile: la scheda grafica NVIDIA RTX 6000 per workstation è disponibile per l'acquisto online ed è un mostro lato performance dal prezzo naturalmente poco accessibile.

L'RTX 6000 di NVIDIA è un colosso per workstation con 18.176 core, 48 GB di memoria, 91 TFLOP di potenza di calcolo e TBP fissato a 300W. Si tratta di un concentrato di potenza ed efficienza invidiabile, nettamente superiore rispetto alla GeForce RTX 4090 ma concepito per un uso differente, anche se il nome potrebbe confondere gli utenti.

È indubbiamente possibile giocarci in quanto i driver NVIDIA sono flessibili, ma resta pensato per lavori intensi. Se paragonato alla top di gamma della linea GeForce RTX 40, si parla dell'11% di CUDA core in più, sebbene il boost clock di 2,5 GHz rimanga simile. Influisce nella differenza di potenza la VRAM in dotazione, pari a 48 GB anziché 24 GB. Infine, notiamo la memoria GDDR6X da 20 Gbps più lenta rispetto al kit presente sulla GeForce RTX 4090. Nonostante ciò, con i suoi 91,1 TFLOP FP32 e 210,6 TFLOP RT del core Tensor resta un autentico prodigio della tecnica.

Il colosso di Jensen Huang attualmente propone la scheda grafica RTX 6000 a circa 7.350 dollari nella versione PNY, ma ci sono rivenditori che la propongono anche a 1.000 dollari in più. Si tratta di quattro volte e mezzo il prezzo della RTX 4090, ma anche del 50% in più rispetto al predecessore A6000.

Nel mentre, il team verde ha interrotto la produzione di RTX 2060 e GTX 1660.

FONTE: VideoCardz
Quanto è interessante?
3