NVIDIA saluta le GPU GeForce 600 e GeForce 700: non riceveranno più driver Game Ready

NVIDIA saluta le GPU GeForce 600 e GeForce 700: non riceveranno più driver Game Ready
di

Mentre ci si prepara al lancio di NVIDIA GeForce RTX 3090 Ti, nuova scheda video ammiraglia della società statunitense, quest’ultima nella giornata odierna ha ufficializzato l’addio alle GPU GeForce 600 e GeForce 700. Il loro supporto driver non verrà più garantito in seguito al lancio di GeForce Game Ready versione 496.13.

I fieri possessori delle schede grafiche basate sull’architettura Kepler introdotte nel 2012 dovranno quindi dire loro addio, sempre se vengono ancora utilizzate assiduamente per attività di gioco. L’abbandono di tali GPU riguarda infatti correzioni di bug, miglioramenti delle prestazioni, nuove funzionalità e supporto per i giochi day-0. Gli aggiornamenti di sicurezza, d’altro canto, verranno ancora offerti.

Giusto per completezza, riportiamo di seguito la lista di schede video che non funzioneranno più con i nuovi driver GeForce Game Ready:

  • Serie TITAN: GeForce GTX TITAN, GeForce GTX TITAN Black, GeForce GTX TITAN Z
  • Serie GeForce 700: GeForce GTX 780 Ti, GeForce GTX 780, GeForce GTX 770, GeForce GTX 760, GeForce GTX 760 Ti (OEM), GeForce GT 740, GeForce GT 730, GeForce GT 720, GeForce GT 710
  • Serie GeForce 600: GeForce GTX 690, GeForce GTX 680, GeForce GTX 670, GeForce GTX 660 Ti, GeForce GTX 660, GeForce GTX 650 Ti BOOST, GeForce GTX 650 Ti, GeForce GTX 650, GeForce GTX 645, GeForce GT 640, GeForce GT 635, GeForce GT 630

Verranno invece supportati ancora i modelli GeForce GTX 750 Ti, GeForce GTX 750 e GeForce GTX 745, in quanto basati su architettura Maxwell.

Intanto si attende il keynote GTC NVIDIA pianificato per le giornate tra 8 e 11 novembre 2021, occasione in cui Jensen Huang e diversi ospiti parleranno delle nuove tecnologie lato IA.

FONTE: VideoCardz
Quanto è interessante?
2