NVIDIA, finalmente una scheda grafica economica: trapela la GTX 1630

NVIDIA, finalmente una scheda grafica economica: trapela la GTX 1630
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Solo nella giornata di ieri, AMD ha spiegato che il rapporto qualità prezzo delle GPU Radeon RX 6000 è di molto superiore a quello delle schede video di NVIDIA, sopratutto nel settore del gaming entry-level. Meno di ventiquattro ore dopo, però, pare che le cose stiano per cambiare, poiché sembra che NVIDIA sia al lavoro su una GPU entry-level.

La proposta entry-level dell'azienda di Santa Clara dovrebbe essere la scheda video NVIDIA GTX 1630, che sembra essere in lavorazione presso la compagnia al fine di contestare il primato di AMD sul settore del gaming di fascia bassa o bassissima, specie dopo l'introduzione della GPU entry-level Radeon 6400 di AMD.

L'esistenza della scheda video è stata confermata da VideoCardZ, che spiega anche che si tratterà di una GPU con architettura Turing, come suggerisce il nome: l'ultima componente con architettura Turing ad essere lanciata sul mercato è stata la NVIDIA GTX 1650, rilasciata nel mese di aprile 2019 e ancora molto utilizzata nelle build di fascia bassa.

Negli ultimi tre anni, d'altro canto, l'aumento dei prezzi e la crisi dei semiconduttori avevano imposto ad NVIDIA di abbandonare il mercato low-end con le proprie GPU, focalizzandosi più sulla fascia midrange: per esempio, la proposta di fascia medio-bassa della serie RTX 30 con architettura Ampere, la RTX 3050, è stata lanciata più di un anno dopo i modelli midrange e top di gamma, con un prezzo che potrebbe comunque risultare proibitivo per molti giocatori.

AMD, al contrario, sta sfruttando i problemi di NVIDIA con il mercato di fascia bassa per dominare tale settore: il lancio di schede grafiche come la RX 6500 XT e la RX 6400, avvenuto solo pochi giorni fa, sembra cementare ulteriormente la presenza di AMD nella fascia low end del gaming su PC.

Per questo, la GeForce GTX 1630 costerà circa 190 Dollari negli Stati Uniti, rimpiazzando proposte antiquate come la GTX 1050 Ti e la GTX 1650. Sempre secondo le fonti di VideoCardZ, la scheda avrà un TBP di circa 75 W e una VRAM GDDR6 dalla capienza ancora sconosciuta.

FONTE: VideoCardZ
Quanto è interessante?
3