NZXT lancia N7 B550, la sua prima scheda madre per CPU AMD

NZXT lancia N7 B550, la sua prima scheda madre per CPU AMD
di

NZXT in data odierna 25 marzo 2021 ha lanciato ufficialmente la nuova scheda madre N7 B550, costruita appositamente per processori AMD Ryzen. Dopo anni di rilasci di schede madri solamente per chip Intel, l’azienda ha finalmente offerto una soluzione per i clienti possessori di CPU del colosso di Lisa Su: vediamo com’è nel dettaglio.

Il design, che potete vedere anche nell’immagine di copertina, mantiene la classica eleganza e l’essenza minimal per cui il brand NZXT è conosciuto anche nel mondo dei case per PC desktop. Non mancano pure opzioni per controllare i colori del proprio computer, dato che è possibile gestire i Controller RGB e Fan NZXT grazie al software NZXT CAM. Per quanto concerne le colorazioni, infine, la cover in metallo è disponibile in una versione bianca e una nera.

Lato funzionalità offre tutto ciò che serve anche per supportare le ultime tecnologie: si tratta di una scheda madre con chipset AMD B550, design di alimentazione a 12+2 fasi DrMOS con PCB a 6 strati, supporto PCIe 4.0, Wi-Fi 6E e Bluetooth V5.2, due connettori M.2 per lo spazio di archiviazione, supporto a memorie RAM DDR4 fino a 4733 MHz, Audio ad alta definizione a 8 canali. Lato porte, troviamo internamente 1x USB-C 3.2 Gen 2, 2x USB-A 3.2 Gen 1 e 6x USB-A 2.0; nell’I/O posteriore, invece, 3x USB-A 3.2 Gen 2, 1x USB-C 3.2 Gen 2, 4x USB-A 3.2 Gen 1 e 2x USB-A 2.0.

Compatibile con i processori Ryzen 3000, Ryzen 4000 e Ryzen 5000, è ora disponibile in tutto il mondo al prezzo consigliato di 229,99 Dollari.

Rimanendo nel mondo NZXT, nel corso degli ultimi mesi del 2020 l’azienda ha lanciato anche un case in edizione limitata dedicato a Mass Effect e un altro case ancora, perfetto per tutti gli appassionati di Fallout.

FONTE: Kitguru
Quanto è interessante?
3